Home
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Museo Canova

Museo - Gipsoteca

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Museo Gipsoteca Canova

Comunicati stampa

Comunicati stampa



La Fondazione Canova di Possagno di Franca Coin, edutainment e comunicazione

E-mail Stampa

Franca Coin, Presidente della Fondazione Canova di Possagno, ha approvato il nuovo organigramma di amministratori e collaboratori chiamati a gestire le sfide che affronterà l’Ente nei prossimi anni: un programma fitto di iniziative, tra valorizzazione del patrimonio artistico, eventi culturali ed esposizioni temporanee. Ma anche: coinvolgimento delle scuole e delle istituzioni museali internazionali per intense e fruttuose sinergie.

La finalità principale di questo rilancio è quella di accrescere l’offerta culturale del Museo, dopo i grandi successi delle ultime mostre temporanee e il numero considerevole di visitatori che negli ultimi anni è vistosamente cresciuto.

Il Consiglio di Amministrazione di Fondazione Canova onlus di Possagno:    Franca COIN (Presidente), Gianni DE PAOLI (Vice Presidente), Lilliana CUNIAL, Renato MANERA, Alessandro GATTO, Mauro MIGLIORINI, Diana VARDANEGA.
Lo staff di Fondazione Canova: Direttore: Mario GUDERZO, Responsabile Amministrativo: Alberto SIGNOR, Collaboratori: Maria BIZZOTTO, Giancarlo CUNIAL, Gigliola SILVELLO.


COMUNICATO STAMPA

Leggi tutto...
 

Termina la Mostra Venere nelle Terre di Canova con oltre trentamila visitatori

E-mail Stampa

E' rimasta aperta per nove mesi, da settembre 2015 al giugno 2016, la mostra Venere nelle Terre di Canova che esponeva, in due diverse sedi di Possagno e di Asolo, alcune decine di opere, tra cui la bellissima Venere che esce dal bagno, una Venere del genere pudico che Canova terminò di scolpire nel 1816, giusto 200 anni fa, per il collezionista Thomas Hope e che un erede suo, alcuni anni fa, donò alla City Art Gallery di Leeds.

La mostra "Venere nelle terre di Canova" è stata non solo una grande esposizione, che ha attirato tra Asolo e Possagno circa trentamila visitatori, ma soprattutto (forse questo è il risultato più significativo) ha consentito ai tre Comuni veneti legati alla memoria e all'arte canoviane, Asolo, Crespano del Grappa e Possagno, di collaborare nell'organizzazione, nella promozione, nella valorizzazione di un territorio, quello tra Piave e Brenta tra i più belli d'Italia.

Il Presidente di Fondazione Canova di Possagno, Franca Coin, il Sindaco di Asolo, Mauro Migliorini, il Presidente di Fondazione Canova di Crespano, Paolo Carollo, hanno dichiarato congiuntamente la loro soddisfazione per il felice  esito della mostra e hanno inviato il pubblico degli amanti di Canova a partecipare al grande Concerto lirico sinfonico che domenica 19 giugno 2016, alle ore 18, si tiene nel Sagrato del Santuario crespanese dedicato alla Madonna del Covolo (ingresso libero).

Infoline: 0423544323   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

Museo Canova aderisce alla Notte Europea dei Musei

E-mail Stampa

Notte Europea dei Musei

Una serata unica, incantevole, tra i capolavori assoluti delle opere canoviane, sabato 21 maggio 2016, dalle 20 alle 23.

Visita, accompagnamento di esperti canovisti tra le collezioni permanenti del Museo Canova; visita alle mostre temporanee "L'arte violata nella Grande Guerra" e "Venere nelle Terre di Canova"; brindisi finale.

COMUNICATO STAMPA

 

Una serata speciale e unica: il Museo Antonio Canova aderisce alla Notte Europea dei Musei: apertura straordinaria dalle 20 alle 23 di sabato 21 maggio 2016. Ingresso a tutte le collezioni permanenti e alle due Mostre temporanee di "L'arte violata nella Grande Guerra" e di "Venere nelle terre di Canova"; l'accompagnamento di esperti canoviani nelle sale espositive che - su richiesta dei visitatori - potranno illustrare le singole opere o rispondere a domande e curiosità del pubblico; alla fine, brindisi con biscotteria di Casa Canova e "Prosecco Terre del Canova".  Entrata biglietto unico 10 euro. Ingresso fino alle ore 22 (il Museo chiude alle 23). Gradita la prenotazione: 0423544323.

 

A Cena dai Sartori Canova

E-mail Stampa

Entra nell'ultimo mese la grande mostra "Venere nelle Terre di Canova", l'evento espositivo che ha portato nella pedemontana asolana decine di migliaia di visitatori, nellesedi museali di Asolo e di Possagno. Crespano ospita in queste ultime settimane due eventi di grande interesse, la Cena dai Sartori-Canova (14 maggio)  e il Concerto lirico sinfonico al Covolo (19 giugno).

A CENA DAI SARTORI-CANOVA, un evento irripetibile al centro delle bellissime terre della pedemonbtana trevigiana
Plazzo Reale, Crespano del Grappa TV -
ore 19, degustazione prodotti tipici
ore 20, Cena, con il menù d'eccezione ricostruito sui documenti e le ricette dell'epoca canoviana,
per una serata indimenticabile all'insegna della tradizione e dei sapori raffinati della "Illustrissima Famiglia di Monsignore"

Leggi tutto...
 

Prorogata la mostra "L'arte Violata nella Grande Guerra": fino al 12 giugno 2016

E-mail Stampa

E' stata prorogata la grande mostra esposta nell'Ala Nuova del Museo Canova di Possagno "Antonio Canova, l'arte violata nella Grande Guerra", al 12 giugno 2016 A promuovere la mostra ed il progetto espositivo, già avviato nel settembre del 2015, sono stati la Provincia di Treviso (cui appartiene il FAST), la Fondazione Canova, con il determinante contribuito dell’Assessorato alla Cultura della Regione del Veneto che ha scelto questo progetto tra quelli prioritari nel proprio programma di attività ed iniziative per i Cent’anni della Grande Guerra. Al progetto partecipano anche il Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso e la Fondazione Stepan Zavrel di Sarmede. 

Leggi tutto...
 
Pagina 2 di 20