Home
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Museo Canova

Museo - Gipsoteca

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Museo Gipsoteca Canova

Comunicati stampa

Comunicati stampa



Echi Canoviani e Una Memoria sofferta, nelle terre di Canova

E-mail Stampa

I grandi eventi collegati alla mostra Venere nelle Terre di Canova


Nell'ambito della mostra Venere nelle Terre di Canova, prorogata al 12 giugno 2016 nelle due sedi di Asolo e di Possagno, sono organizzati due eventi interessantissimi per capire la figura e l'opera di Antonio Canova nella sua terra veneta: 

ECHI CANOVIANI
Presentazione del volume “Echi Canoviani” nella Sala Consiliare del Comune di Asolo: l’opera di Federico Piscopo ripercorre le storie e le figure che operarono nell’Asolano e nella Pedemontana del Grappa all’epoca di Canova e del fratello Sartori. Ingresso libero. 14 aprile 2016, Echi Canoviani, Asolo sala consiliare, ore 20.00

UNA MEMORIA SOFFERTA
In collaborazione con il Fast della Provincia di Treviso e nell’ambito dell’anniversario della Grande Guerra, il Comune di Crespano del Grappa ospita nella prestigiosa sede di Palazzo Reale il Reading sulla Grande Guerra "Una Memoria sofferta": viene ripercorsa la tragica vicenda della Prima Guerra mondiale nelle terre di Canova e viene ricordato il disastroso bombardamento della Giproteca di Possagno. Ingresso libero. 16 aprile 2016, Reading sulla Grande Guerra, Crespano del Grappa, ore 20.30

inoltre.... Ulisse, Il piacere della scoperta, condotto da Alberto Angela su RaiTre, dedica una puntata della trasmissione ad Antonio Canova e alla sua terra natale Possagno: sabato 23 aprile, ore 21.45. L'emozione continua.


Infoline: 0423544323     Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

La mostra su Venere prorogata al 12 giugno

E-mail Stampa

VENERE NELLE TERRE DI ANTONIO CANOVA

Asolo-Possagno

Prorogata la mostra al 12 giugno 2016

 

La celebre Venere canoviana di Leeds, ospite dal settembre scorso nella Casa di Canova a Possagno, resterà ancora per alcuni mesi con noi!  La mostra “Venere nelle terre di Canova”, dopo il grande successo di questi mesi (tra Asolo e Possagno, le due sedi museali dove è allestita l’esposizione, sono arrivati più di 20mila visitatori!), è stata prorogata al 12 giugno 2016 per dare modo alle agenzie e soprattutto alle scuole di programmare con maggiore disponibilità i tour di visita.

Scarica il dèpliant della mostra

Leggi tutto...
 

Sartori, un'eredità per Crespano

E-mail Stampa

Giovanni Battista Sartori,

una eredità per Crespano

Conferenza di Mario Guderzo, Federico Piscopo, Marcello Cavarzan

Moderatore: Giancarlo Cunial

Palazzo Reale di Crespano del Grappa

Ore 20.30, sabato 19 marzo 2016

COMUNICATO STAMPA

Leggi tutto...
 

San Valentino in Casa Canova

E-mail Stampa

 

Annullo Speciale per i 200 anni del recupero dei capolavori ad opera di Canova e di Sartori

E-mail Stampa

UN ANNULLO FILATELICO E UNA CONFERENZA SU CANOVA

Sabato 14 novembre 2015, nella sede di Palazzo Reale di Crespano del Grappa, sarà emesso l'Annullo Filatelico delle Poste Italiane.

L'Annullo Filatelico, che rientra nelle iniziative condivise per la mostra Venere nelle Terre di Antonio Canova, rappresenta in sola linea di contorno la Venere di Canova, un'opera che Canova produsse perchè fosse collocata a Firenze nel luogo in cui c'era la Venere del Medici, un marmo antico trafugato da Napoleone in Francia.

La Venere di Canova, ora esposta nella mostra "Venere nelle Terre di Antonio Canova", a Possagno.

L'Annullo esce a 200 anni esatti dalla storica missione di Antonio Canova e di Giovan Battista Sartori a Parigi (ordinata da Pio VII), nell'autunno 1815, al fine di recuperare le centinaia di opere trafugate da Napoleone per farle rientrare in Italia.
Tra le opere riportate in patria, c'era la Venere Medici che tornò a Firenze nel posto di origine.

Nello stesso giorno dell'Annullo Speciale si tiene in Palazzo Reale a Crespano del Grappa una conferenza sul tema: le incisioni e la diffusione delle sculture di Canova, intervengono Mario Guderzo e Giancarlo Cunial, curatori della mostra "Venere nelle Terre di Antonio Canova", ingresso libero.

Leggi tutto...
 
Pagina 3 di 20