Home Informazioni Laboratori didattici
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Museo Canova

Museo - Gipsoteca

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Museo Gipsoteca Canova

Giocare con Canova: Laboratori didattici - Laboratorio di argilla

E-mail Stampa
Indice
Giocare con Canova: Laboratori didattici
Alla scoperta del colore
Ago, filo e altri miti
Le tempere di Antonio Canova
Laboratorio di argilla
Il ritratto: espressione dell'anima
Recitiamo la storia
Informazioni utili
Tutte le pagine

LABORATORIO DI ARGILLA

L’argilla è una costante artistica all’interno della tecnica canoviana. All’interno della Gypsotheca infatti si può ammirare una delle collezioni di terrecotte molto suggestiva prodotte da Antonio Canova nell’arco della sua vita. Tale materiale sarà al centro di tre diversi percorsi che prevedono diversi gradi di difficoltà.

Percorso 1: Manipolare l’argilla

Dopo aver realizzato una visita guidata mirata alla Gipsoteca e alla casa natale dell’artista gli alunni potranno approfondire la conoscenza dei metodi di lavoro di Antonio Canova e successivamente parteciperanno ad un laboratorio realizzando con l’argilla dei modellini, come l’artista di Possagno usava fare prima della realizzazione dei celebri marmi.

A chi è rivolto: scuola primaria e secondaria (esclusa 3 media)
Discipline interessate: Educazione artistica, educazione tecnica, manipolazione, storia dell’arte
Durata: 3 h
Numero studenti: max 25
Materiali usati: argilla, acqua
Altro: ogni studente dovrà munirsi di una scatola per poter portare a casa l’oggetto creato durante il laboratorio

Percorso 2: Sculture tridimensionali

Questo laboratorio si pone come passo successivo alla semplice manipolazione dell’argilla. Dopo aver conosciuto le tecniche di lavoro proprie dello scultore gli alunni saranno chiamati a produrre un manufatto tridimensionale con l’argilla creando un supporto alla figura con l’aiuto di filo di ferro.

A chi è rivolto: scuola secondaria di primo e secondo grado (esclusa 3 media)
Discipline interessate: Educazione artistica, educazione tecnica, manipolazione, storia dell’arte
Durata: 3 h
Numero studenti: max 25
Materiali usati: argilla, acqua, filo di ferro, tronchesi
Altro: ogni studente dovrà munirsi di una scatola per poter portare a casa con sé l’oggetto creato durante il laboratorio

 


Percorso 3: Tra gesso e argilla, il calco

Gli alunni saranno chiamati a costruire un proprio manufatto originale in gesso dopo aver realizzato una stampa o un disegno inciso su una matrice in argilla. Il laboratorio nasce come approfondimento delle problematiche del lavoro dello scultore e delle tecniche e materiali usati.

A chi è rivolto: scuola secondaria di primo grado (classi II e III), scuola secondaria di secondo grado
Discipline interessate: Educazione artistica, educazione tecnica, manipolazione, storia dell’arte
Durata: 3 h
Numero studenti: max 20
Materiali usati: argilla, acqua, gesso, telaio in legno
Altro: ogni studente dovrà munirsi di una scatola per poter portare a casa con sé l’oggetto creato durante il laboratorio