Home
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Museo Canova

Museo - Gipsoteca

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Museo Gipsoteca Canova

Vacanze dell'Anima approda al Museo Canova di Possagno

E-mail Stampa

E’ in corso nelle terre di Canova, la rassegna Le Vacanze dell'Anima 2016 / Movimenti di Bellezza, il festival per pensare il territorio che si sviluppa tra Pedemontana del Grappa, Colli Asolani e Montello fino al 24 luglio 2016. Una trentina di appuntamenti gratuiti - fra incontri, spettacoli, concerti, mostre, degustazioni ed esperienze nel paesaggio.

Esperimenti di bellezza per costruire futuro. Questa la proposta del festival, che nella sua VII edizione indaga la bellezza e il suo continuo movimento, capace di attraversare e cambiare le nostre vite, aggiungendo valore e speranza. Bellezza che si rinnova e si trasforma, chiedendo solo di essere riconosciuta e accolta, stimolo all'evoluzione personale e allo sviluppo del territorio. Lunedì 18 luglio, Crespano - Fare politica può essere un bel lavoro? All’incontro di Crespano partecipano Nino Pascale presidente Slow Food Italia, Fabio Granata parlamentare, Angelo Rughetti sottosegretario al Ministero per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione. Con i ragazzi di "Invertiamo la marcia".  Martedì 19 luglio, Monfumo - Le città e il nostro modo di viverle: di flessibilità, telelavoro, sharing, mobilità urbana si parla a Monfumo con Paolo Pileri del Politecnico di Milano, Giovanni Valle, autore di Torino dopo le auto, Severino Dal Bo del progetto "ReBorn" di Confartigianato, Fiorenzo Bernardi, architetto. In serata il concerto "Trio".   Mercoledì 20 luglio, Asolo - Ispirato all’enciclica Laudato si di Papa Francesco sulla cura della casa comune, lo spettacolo Movimenti nella quiete, tra terra e cielo, ad Asolo, invita a riflettere sulla tutela del nostro pianeta. Con la voce narrante di Federica Rosellini.  Giovedì 21 luglio, Possagno - Al Museo Canova di Possagno, la serata si apre con il chitarrista Emanuele Segre e continua con Umberto Galimberti, intervistato dal compositore Paolo Gasparin. Si parla di società dell’immagine e della bellezza come legge segreta della vita.   Venerdì 22 luglio, Castelcucco - Moda e modelli di femminile è il tema del dialogo, a Castelcucco, con Tanya Gervasi, intervistata dalla giornalista Cinzia Scaffidi. A seguire, il concerto La bella e le bestie, con la partecipazione straordinaria di Patrizia Laquidara.   Sabato 23 luglio, Cavaso e Maser - A Maser, La bellezza di Dio fa incontrare Amos Luzzatto, Don Bruno Bignami, l’Imam Yahya Pallavicini. Pomeriggio dedicato all’olio: laboratorio del gusto e incontro con Antonio Cimato, primo ricercatore CNR. In chiusura il concerto Lunaria. A Cavaso, una mattinata di Improvvisazione corporea.  Domenica 24 luglio, Montebelluna - La relazione uomo-natura è il focus della giornata conclusiva. Si inizia con un’escursione in bicicletta, poi visita guidata al Museo di Montebelluna. In serata l’intervento di Philippe Pypaert dell’Ufficio Unesco di Venezia e gran finale con l’alpinista Simone Moro, tra immagini e parole.