Home
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Museo Canova

Museo - Gipsoteca

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Museo Gipsoteca Canova

Fondazione Trasparente

E-mail Stampa

.A

Disposizioni generali

  • Organigramma 2017-2022: download download
  • Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2018 - 2020:  download
  • Codice Etico:
  • Decreto di nomina del RPC: download
  • Relazione annuale 2017 del Responsabile per la Prevenzione della Corruzione: download

In adempimento alla legge 124/2017, comma 125 e seguenti, vengono qui dichiarate sovvenzioni, contributi e incarichi retribuiti ricevuti da enti pubblici o società partecipate nel corso dell'esercizio 2017: scheda

Comunicazioni di carattere contabile

L’art.3 del D.L. 16 ottobre 2017 n. 148 convertito dalla L. 4 dicembre 2017 n. 172 e pubblicato nella G. U. 5 dicembre 2017 n. 284 ha esteso l’ambito dell’applicazione del meccanismo di Scissione dei Pagamenti (Split Payment) tramite la modifica dell’art. 17-ter del D.P.R. 26 ottobre 1972 n. 633.
Poiché Fondazione Canova ONLUS rientra tra i soggetti per i quali si applica la nuova disposizione, a decorrere dal 01/01/2018 le fatture nei nostri confronti andranno emesse con l’applicazione dello Split Payment.
Per effetto di tale norma:
l’Imposta sul Valore Aggiunto dovrà essere addebitata nella fattura indicando sulla stessa la dicitura “Operazione effettuata in regime di Scissione dei Pagamenti (Split Payment) ai sensi dell’art. 17-ter del D.P.R. 26 ottobre 1972 n. 633”;
i corrispettivi saranno pagati al netto dell’Imposta sul Valore Aggiunto che sarà versata da Fondazione Canova ONLUS all’Erario in qualità di sostituto d’imposta.
Si ricorda infine, che lo Split Payment non si applica alle operazioni assoggettate al meccanismo di Inversione Contabile (Reverse Charge) e ai regimi speciali ai fini dell’Imposta sul Valore Aggiunto (contribuenti che applicano il Regime dei Minimi e il Regime Forfettario).

  • Informativa sullo split-payment:  download

Gentile Fornitore,

l’art.3 del D.L. 16 ottobre 2017 n. 148 convertito dalla L. 4 dicembre 2017 n. 172 e pubblicato nella G. U. 5 dicembre 2017 n. 284 ha esteso l’ambito dell’applicazione del meccanismo di Scissione dei Pagamenti (Split Payment) tramite la modifica dell’art. 17-ter del D.P.R. 26 ottobre 1972 n. 633.

Poiché Fondazione Canova ONLUS rientra tra i soggetti per i quali si applica la nuova disposizione, a decorrere dal 01/01/2018 le fatture nei nostri confronti andranno emesse con l’applicazione dello Split Payment.

Per effetto di tale norma:

l’Imposta sul Valore Aggiunto dovrà essere addebitata nella fattura indicando sulla stessa la dicitura “Operazione effettuata in regime di Scissione dei Pagamenti (Split Payment) ai sensi dell’art. 17-ter del D.P.R. 26 ottobre 1972 n. 633”;

i corrispettivi saranno pagati al netto dell’Imposta sul Valore Aggiunto che sarà versata da Fondazione Canova ONLUS all’Erario in qualità di sostituto d’imposta.

Si ricorda infine, che lo Split Payment non si applica alle operazioni assoggettate al meccanismo di Inversione Contabile (Reverse Charge) e ai regimi speciali ai fini dell’Imposta sul Valore Aggiunto (contribuenti che applicano il Regime dei Minimi e il Regime Forfettario).

 

Distinti saluti.

 

Alberto Signor

Segretario di Fondazione Canova ONLUS